Archivio storico diocesano di Lodi

Via Cavour 31-26900 Lodi
Tel. 0371- 948.160
Fax 0371- 948.101
archivio@diocesi.lodi.it

ORARIO DI APERTURA
giovedì: 13,00-16,30
venerdì: 8,30-17,00

GIORNI DI CHIUSURA
- 19 gennaio
- venerdì e sabato
  precedenti la Pasqua
- mese di agosto
- 2 novembre
- festività religiose e civili

 

 

 

 

Archivio storico diocesano di Lodi

Via Cavour 31-26900 Lodi
Tel. 0371- 948.160
Fax 0371- 948.101
archivio@diocesi.lodi.it

ORARIO DI APERTURA
giovedì: 13,00-16,30
venerdì: 8,30-17,00

GIORNI DI CHIUSURA
- 19 gennaio
- venerdì e sabato
  precedenti la Pasqua
- mese di agosto
- 2 novembre
- festività religiose e civili

 

 

 

    CERCA

 IL COMPLESSO ARCHIVISTICO

L'Archivio storico diocesano conserva il patrimonio documentario della Diocesi di Lodi prodotto in più di mille anni di attività dell’ente e dei relativi Uffici di Curia.

Si tratta di decine di serie archivistiche distribuite nei tre fondi principali (il Fondo della Curia, della Mensa vescovile, e quello del Capitolo della Cattedrale) e nei fondi provenienti da altri enti, famiglie o persone. 

La serie più antica, quella delle Pergamene, appartenente al fondo della Mensa vescovile contiene più di 1400 pergamene medievali, e più di 1700 atti. Le pergamene sono state inventariate e riprodotte con acquisizione digitale delle immagini che si possono consultare in sala studio: il programma Pergamensa permette anche la contestuale lettura della scheda descrittiva che fornisce gli elementi identificativi dell’atto. Per le pergamene fino all’anno 1200 è attivato il link all’edizione on line del Codicediplomatico della Lombardia medievale.

La serie Visite pastorali è una tra le serie più consultate, per la straordinaria fonte di informazioni utili alla storia civile e religiosa, e agli studi di storia dell’arte e del costume. La digitalizzazione delle circa 40.000 immagini, corredate da indici di ricerca, permette la facile consultazione e il reperimento veloce dei documenti.

Di ciascun archivio esistono strumenti di corredo antichi e recenti e inventari descrittivi a diverso livello: elenchi di consistenza, inventari generali, inventari analitici. Non tutti i fondi e non tutte le serie di ciascun fondo sono stati inventariati.

In sala studio è possibile accedere a scaffale aperto alla biblioteca che contiene strumenti di ricerca, tesi e studi sul territorio. I volumi sono dati in consultazione e non a prestito.

Fondi posseduti

- Archivio della Curia vescovile ( sec. 15 - sec. 21 )
- Fondo del Capitolo della Cattedrale ( sec. 12 - sec. 21 )
- Fondo della Mensa vescovile di Lodi ( sec. 11 - sec. 20 )
- Fondo della Parrocchia di Corte S. Andrea ( sec. 18 - sec. 20 )
- Fondo della Parrocchia di Vaiano ( sec. 16 - sec. 20 )
- Fondo della Parrocchia di Casolate ( sec. 16 - sec. 20 )
- Fondo del Centro cinematografico diocesano ( sec. 20 [ metà circa ] - sec. 20 [ terzo quarto ] )
- Fondo del Movimento per la vita ( sec. 20 [ ultimo quarto ] - sec. 20 [ ultimo quarto ] )
- Fondo del Patronato lodigiano per i liberati dal carcere ( sec. 19 - sec. 20 )
- Fondo Famiglia Barbiano di Belgioioso ( sec. 14 - sec. 20 )
- Fondo Giovanni Battista Rota e famiglia ( sec. 19 - sec. 20 )
- Fondo Luigi Bottani ( sec. 20 -   )
- Fondo Angelo Bramini ( sec. 20 -   )
- Fondo Luigi Fadini ( sec. 19 - sec. 20 )
- Fondo Franco Felini ( sec. 20 - sec. 21 )
- Fondo Giuseppe Ottolo ( sec. 20 -   )
- Fondo Leandro Rossi ( sec. 20 - sec. 21 )
- Fondo Alfredo Uggè ( sec. 20 -   )
- Fondo Giulio Mosca ( sec. 20 - sec. 21 )
- Fondo Sant'Ufficio ( sec. 16 - sec. 18 )


Descrizione dei fondi

 

 

 

 

L'Archivio storico diocesano conserva il patrimonio documentario della Diocesi di Lodi prodotto in più di mille anni di attività dell’ente e dei relativi Uffici di Curia.

Si tratta di decine di serie archivistiche distribuite nei tre fondi principali (il Fondo della Curia, della Mensa vescovile, e quello del Capitolo della Cattedrale) e nei fondi provenienti da altri enti, famiglie o persone. 

La serie più antica, quella delle Pergamene, appartenente al fondo della Mensa vescovile contiene più di 1400 pergamene medievali, e più di 1700 atti. Le pergamene sono state inventariate e riprodotte con acquisizione digitale delle immagini che si possono consultare in sala studio: il programma Pergamensa permette anche la contestuale lettura della scheda descrittiva che fornisce gli elementi identificativi dell’atto. Per le pergamene fino all’anno 1200 è attivato il link all’edizione on line del Codicediplomatico della Lombardia medievale.

La serie Visite pastorali è una tra le serie più consultate, per la straordinaria fonte di informazioni utili alla storia civile e religiosa, e agli studi di storia dell’arte e del costume. La digitalizzazione delle circa 40.000 immagini, corredate da indici di ricerca, permette la facile consultazione e il reperimento veloce dei documenti.

Di ciascun archivio esistono strumenti di corredo antichi e recenti e inventari descrittivi a diverso livello: elenchi di consistenza, inventari generali, inventari analitici. Non tutti i fondi e non tutte le serie di ciascun fondo sono stati inventariati.

In sala studio è possibile accedere a scaffale aperto alla biblioteca che contiene strumenti di ricerca, tesi e studi sul territorio. I volumi sono dati in consultazione e non a prestito.

Fondi posseduti

- Archivio della Curia vescovile ( sec. 15 - sec. 21 )
- Fondo del Capitolo della Cattedrale ( sec. 12 - sec. 21 )
- Fondo della Mensa vescovile di Lodi ( sec. 11 - sec. 20 )
- Fondo della Parrocchia di Corte S. Andrea ( sec. 18 - sec. 20 )
- Fondo della Parrocchia di Vaiano ( sec. 16 - sec. 20 )
- Fondo della Parrocchia di Casolate ( sec. 16 - sec. 20 )
- Fondo del Centro cinematografico diocesano ( sec. 20 [ metà circa ] - sec. 20 [ terzo quarto ] )
- Fondo del Movimento per la vita ( sec. 20 [ ultimo quarto ] - sec. 20 [ ultimo quarto ] )
- Fondo del Patronato lodigiano per i liberati dal carcere ( sec. 19 - sec. 20 )
- Fondo Famiglia Barbiano di Belgioioso ( sec. 14 - sec. 20 )
- Fondo Giovanni Battista Rota e famiglia ( sec. 19 - sec. 20 )
- Fondo Luigi Bottani ( sec. 20 -   )
- Fondo Angelo Bramini ( sec. 20 -   )
- Fondo Luigi Fadini ( sec. 19 - sec. 20 )
- Fondo Franco Felini ( sec. 20 - sec. 21 )
- Fondo Giuseppe Ottolo ( sec. 20 -   )
- Fondo Leandro Rossi ( sec. 20 - sec. 21 )
- Fondo Alfredo Uggè ( sec. 20 -   )
- Fondo Giulio Mosca ( sec. 20 - sec. 21 )
- Fondo Sant'Ufficio ( sec. 16 - sec. 18 )


Descrizione dei fondi

 

 

 

 

Login     © Diocesi di Lodi (C.F.92506350153)     Archivio Storico Diocesano     Condizioni d'Uso     Dichiarazione per la Privacy
Sito ufficiale della Diocesi di Lodi